Modifica di una vasca ad idromassaggio

La vasca in questione ha le dimensioni di ed è dotata di una scheda elettronica, 3 pompe da 1.5kw, radio, tv, riscaldamento di 3kw ma risulta sprovvista, come tutte le vasche, di un sistema permanente di filtraggio sostituito da un filtro a feltro nel circuito dell'idromassaggio che obbliga a tenere una delle pompe da 1.5kw accesa per filtrare con dispendio di energia elettrica. L'idea era quella di ridurre i consumi con le pompe ad idromassaggio, inserire un riscaldatore non elettrico ed un sistema di filtraggio permanente. Per iniziare abbiamo scollegato tutti i sistemi rimuovendo anche la scheda elettronica quindi, abbiamo rimosso due delle pompe da 1Kw. Fatto questo abbiamo tagliato le tubazioni ed collegato tutte le bocchette di immissione acqua, eccetto due, alla pompa da 1.5kw. Le rimanenti bocchette di immissione ed aspirazione nonchè lo sfioro sono state convogliate ad una pompa da 0.3kw che a sua volta convoglia l'acqua prima in un filtro a sabbia e poi uno scambiatore di calore collegato all'impianto del riscaldamento della caldaia ed infine nella vasca. La pompa dell'idromassaggio viene azionata con un pulsante ad aria mentre quello di filtraggio da un interruttore orario che accende e spegne secondo tempi da noi impostati (mediamente l'inero volume d'acqua in una piscina piccola o grande deve essere riciclato in max 4-6 ore) oppure, quando settato, da un microinterruttore azionato da un termostato che controlla la temperatura dell'acqua nella vasca.